TIZIANALOIarpeggiandoLOGO

L’Associazione Culturale e Musicale “Arpeggiando” ha come scopo lo svolgimento di attività di promozione e formazione musicale attraverso l’insegnamento dell’Arpa, la produzione di eventi e manifestazioni culturali, in cui l’Associazione svolga un ruolo di centro di aggregazione e di formazione sociale e culturale degli iscritti, in collaborazione anche con altre Associazioni o Enti.

Particolarità dell’Associazione “Arpeggiando” sono l’insegnamento dell’Arpa secondo la metodologia Suzuki a partire dai quattro anni d’età e la formazione del complesso orchestrale d’arpe “Harp Ensemble”.

L’Associazione, che non persegue scopo di lucro, si propone le seguenti finalità:
– svolgere attività di promozione culturale e musicale attraverso l’insegnamento della musica per la formazione di un complesso orchestrale denominato Harp Ensemble e di una scuola di arpa classica e di arpa celtica;
– operare per la promozione e la diffusione di attività musicali predisponendo e organizzando mezzi e strutture per lo svolgimento, la gestione, l’attivazione di corsi di educazione e insegnamento musica-le anche in collaborazione con altri enti;
– produrre, allestire e rappresentare concerti, spettacoli e manifestazioni artistiche varie;
– favorire e organizzare manifestazioni musicali, culturali, ricreative, cinematografiche, rassegne, fe-stival, conferenze, concorsi, premi, saggi, concerti, musical ed ogni altra forma di spettacolo legata alla musica;
– attivare iniziative musicali e culturali, anche in collaborazioni con altri enti, associazioni e/o scuole, nella sfera dell’aggregazione sociale e del tempo libero, per la diffusione della cultura musicale;
– ingaggiare, assumere e/o scritturare artisti, conferenzieri, esperti o altro personale specializzato estraneo all’associazione per il compimento degli obiettivi statutari;
– svolgere qualsiasi altra attività o servizio che si rivelasse utile a promuovere e a diffondere la conoscenza della cultura musicale. A tal proposito potranno essere stipulate convenzioni con studi di registrazione, promoter, agenzie di spettacolo, agenzie di grafica e di immagine, associazioni di settore nonché service audio-luci a supporto delle attività proprie onde offrire proficue opportunità e facilitazioni per l’espletamento dell’attività artistica;
– proporsi come luogo di incontro e di aggregazione di interessi musicali e culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile attraverso l’ideale della formazione permanente e del lavoro di rete;
– organizzare e realizzare, anche per conto di terzi, manifestazioni, rassegne, concorsi, sia nazionali che internazionali;
– incentivare scambi culturali, gemellaggi musicali con scuole e gruppi musicali italiani e stranieri;
– collaborare con enti pubblici e privati, associazioni culturali, sportive, con consorzi, cooperative che perseguono scopi e finalità affini; ed aderire ad organismi nazionali e internazionali che abbiano similari obiettivi;
– promuovere attività culturali quali convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documentari, concerti, corsi di musica per bambini, ragazzi, giovani e adulti, musicoterapia;
– qualificarsi punto di riferimento per tutti coloro che, in condizione di minorazione fisica o psichica, trovino, nella attività della musicoterapia, un sollievo alla propria condizione;
– realizzare iniziative pubblicistiche nei settori della cultura, della didattica e tecnica musicale; l’edizione e la distribuzione di riviste, bollettini, usufruendo di mezzi e procedimenti tecnici idonei;
– promuovere e/o gestire ogni altra iniziativa, ritenuta idonea al raggiungimento degli obiettivi sociali; il tutto nella propria realtà e dovunque se ne renda utile e necessaria la presenza.

Per informazioni e curiosità  FACEBOOK-icona

Organigramma dell’Associazione

Consiglio Direttivo
Presidente e Direttore Artistico: Tiziana Loi

Soci onorari
Prof.ssa Liana Pasquali, fondatrice della Scuola d’Arpa in Romania, docente d’Arpa al Conservatorio di Bucarest.
Prof.ssa Gabriella Bosio, docente d’Arpa presso il Conservatorio”Giuseppe Verdi” di Torino.